Strage di Acerra

Bandiera-italia

Strage di Acerra

È la strage nazista di maggior violenza avvenuta in Campania, che ha visto l’uccisione di 110 civili.

In seguito al ferimento di un maresciallo tedesco, addetto alla requisizione ai civili di automezzi, viene incendiato l’intero paese di Acerra (Napoli). A chi tenta di uscire dalle case si spara contro.

Come in praticamente tutte le rappresaglie nazifasciste in Italia, la maggior parte delle vittime sono donne, bambini e anziani.

Annunci

Informazioni su toscano

Io Nato Io fui nel secolo passato, circa ventinovemilacinquecentosettantacinque giorni o giù di li Città tu se’ la Venere Firenze Patria dell’Allighier, salve, e mia Patria Allor che a salutar venni col pianto La valle de lo giglio, ed alla vita De ‘l sole i raggi ailluminar lo mondo

Pubblicato il 20 ottobre 2015, in Ricordi per non dimenticare con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: