Edoardo Cecere

La Loro vita per la nostra Libertà

Edoardo Cecere

Nato a Firenze il 20 dicembre 1896, ucciso dai tedeschi a Forlì il 5 settembre 1944, tenente colonnello di Fanteria.

Comandava a Forlì il Deposito dell’11° Fanteria e dopo l’armistizio, rifiutando l’arruolamento nell’esercito repubblichino, raggiunse le prime formazioni partigiane. L’esperienza militare dell’ufficiale si rivelò particolarmente utile quando i patrioti dell’8a Brigata Garibaldi, pressati da ingenti forze nazifasciste, dovettero sganciarsi e uscire dall’accerchiamento. Tornato in pianura il colonnello Cecere si mise a disposizione del CLN clandestino di Forlì. Perduto il figlio durante il bombardamento aereo del 19 maggio 1944, Cecere fu ospitato per un paio di mesi da amici fidati. Il 9 agosto 1944, mentre si trovava nella Canonica di San Martino Villafranca, fu sorpreso dalle SS tedesche che, in collaborazione con i fascisti forlivesi, non avevano mai cessato di dargli la caccia. Incarcerato, fu per quasi un mese sottoposto a percosse e torture di ogni genere, poi i tedeschi decisero di eliminarlo in quella che è ricordata, a Forlì, come la strage dell’aeroporto. Edoardo Cecere fu trasportato, con altri prigionieri delle SS, nel campo d’aviazione e abbattuto, mentre i militi della GNR montavano la guardia, con un colpo di pistola alla nuca. Il suo corpo, come quello di altri diciassette sventurati (sei donne, nove ebrei e due partigiani), si abbatté nel grande cratere lasciato da una bomba. Nel dopoguerra, una via di Forlì è stata intitolata ad Edoardo Cecere.

Annunci

Informazioni su toscano

Io Nato Io fui nel secolo passato, circa ventinovemilacinquecentosettantacinque giorni o giù di li Città tu se’ la Venere Firenze Patria dell’Allighier, salve, e mia Patria Allor che a salutar venni col pianto La valle de lo giglio, ed alla vita De ‘l sole i raggi ailluminar lo mondo

Pubblicato il 8 dicembre 2015, in Dettero la loro vita per la nostra Libertà con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: