Giovanni Checcucci

clip_image001

Giovanni Checcucci

Nato a Firenze il 26 novembre 1906, caduto a Ceppeto di Sesto Fiorentino (Firenze) il 14 ottobre 1943, manovale.

È stato il primo caduto della Resistenza fiorentina. Comunista attivo, nel 1939 era stato condannato dal Tribunale speciale a sei anni di reclusione per aver svolto, come recitava la sentenza, "massiccia propaganda tra i soldati e gli studenti". Dopo l’8 settembre 1943, lasciato "Il Pignone" dove lavorava, prese parte alla Resistenza organizzando le prime formazioni partigiane. Cadde combattendo contro i nazifascisti quando, con un centinaio di patrioti, fu sorpreso, durante una sosta, nella chiesetta di Ceppeto. Sul luogo del suo sacrificio un semplice monumento lo ricorda. Sulla lapide è scritto: "Convinto assertore/ del riscatto del popolo/ dall’invasione nazista/ e dal tradimento fascista/ GIOVANNI CHECCUCCI/ perseguitato politico/ condannato/dal Tribunale speciale/ cadde in combattimento/ su questo colle/ il 14 ottobre 1943/ perché l’Italia/ distrutta dalla guerra/ potesse risorgere/ a nuova dignità nazionale/ nella libertà nella democrazia/ nella pace./ Nel 40° anniversario/ della Resistenza/ Il Comune di Sesto Fiorentino".

Annunci

Informazioni su toscano

Io Nato Io fui nel secolo passato, circa ventinovemilacinquecentosettantacinque giorni o giù di li Città tu se’ la Venere Firenze Patria dell’Allighier, salve, e mia Patria Allor che a salutar venni col pianto La valle de lo giglio, ed alla vita De ‘l sole i raggi ailluminar lo mondo

Pubblicato il 15 dicembre 2015, in Dettero la loro vita per la nostra Libertà con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: