Nevilio Casarosa

La Loro vita per la nostra Libertà

Nevilio Casarosa

Nato a Cascina (Pisa) il 17 aprile 1912, caduto a Pontedera (Pisa) il 1° luglio 1944, falegname.

Comandante di una formazione GAP, dopo la morte di Casarosa prese il suo nome la XXIII Brigata Garibaldi operativa sui monti del Pisano. Il giovane falegname, che abitava a Calcinaia, si era scontrato con reparti di nazisti in località Badia di Pontedera, nei pressi di Cascina. Oltre che per il suo coraggio, Casarosa era molto conosciuto al suo paese per la sua passione per gli sport. Per questo, nell’immediato dopoguerra, al valoroso gappista sono stati intitolati il velodromo di Fornacette e il circolo sportivo di Calcinaia.

Annunci

Informazioni su toscano

Io Nato Io fui nel secolo passato, circa ventinovemilacinquecentosettantacinque giorni o giù di li Città tu se’ la Venere Firenze Patria dell’Allighier, salve, e mia Patria Allor che a salutar venni col pianto La valle de lo giglio, ed alla vita De ‘l sole i raggi ailluminar lo mondo

Pubblicato il 11 gennaio 2016, in Dettero la loro vita per la nostra Libertà con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: