Abdelaziz Al-Maqàleh – Gocce di sangue della montagna

Abdelaziz Al-Maqàleh
(Yemen)
Gocce di sangue della montagna
Viene ogni epoca e nelle sue mani sono gocce di sangue
e nel suo vestito una rosa risplendente
che conservano per il sole la loro passione per il giorno
e concedono i loro colori alle stelle con luce invernale,
bagnano la blusa delle sue tristezze,
si riproducono nelle tenebre del tempo delle macerie,
bagnano i tempi.
*
Gocce di sangue che creano un’epoca
distruggono un’epoca
interrogano errando nei villaggi
ammoniscono i timorati alla ricerca di un martirio.
*
Gocce di sangue,
assediate dalla notte della nostra storia
che ha attraversato i secoli con cavalli di vento
aprendo il balcone e cercando di precedere la morte
facendo tacere il lamento delle finestre
e i gemiti nascosti nelle celle.
*
A chi appartenete?
O gocce di sangue che percorrete la strada per il cimitero
E che conducete al fiume dei trilli di gioia delle donne?
Patria!
Eri tu il martirio,
noi eravamo piccoli nelle tue mani
giocavamo col volto della sabbia
bruciavamo i tuoi vecchi muri
e quando abbiamo sentito l’appello delle montagne,
abbiamo risposto
perché ci hai insegnato ad essere
hai insegnato ai nostri alberi ad essere
alloro ci sono
c’era il martirio
e c’era la pioggia…
Annunci

Informazioni su toscano

Io Nato Io fui nel secolo passato, circa ventinovemilacinquecentosettantacinque giorni o giù di li Città tu se’ la Venere Firenze Patria dell’Allighier, salve, e mia Patria Allor che a salutar venni col pianto La valle de lo giglio, ed alla vita De ‘l sole i raggi ailluminar lo mondo

Pubblicato il 14 gennaio 2016, in Poesie di Libertà con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: