Remo Borsi

La Loro vita per la nostra Libertà

Remo Borsi

Nato a Malalbergo (Bologna) il 29 settembre 1924, caduto in combattimento a Molazzana (Lucca) il 29 agosto 1944.

All’annuncio dell’armistizio era entrato nella Resistenza emiliana militando nella Brigata Stella Rossa “Lupo”, operativa sull’Appennino tosco-emiliano.

Nel giugno del 1944 il giovane partigiano decise di lasciare la sua formazione e di raggiungere nel Modenese, col battaglione “Sugano”, la zona libera di Montefiorino.

Dopo la fine della “repubblica partigiana”, Remo Borsi attraversò con una parte dei suoi compagni di lotta la linea del fronte in Garfagnana e si aggregò con loro alla formazione toscana denominata “Valanga”.

Cadde combattendo contro i tedeschi all’Alpe di Sant’Antonio.

Annunci

Informazioni su toscano

Io Nato Io fui nel secolo passato, circa ventinovemilacinquecentosettantacinque giorni o giù di li Città tu se’ la Venere Firenze Patria dell’Allighier, salve, e mia Patria Allor che a salutar venni col pianto La valle de lo giglio, ed alla vita De ‘l sole i raggi ailluminar lo mondo

Pubblicato il 21 gennaio 2016, in Dettero la loro vita per la nostra Libertà con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: