Don Giuseppe Girotti

per la libertà
Per la Libertà
Nel nome di Dio

Don Giuseppe Girotti
Giusto fra le Nazioni [Israele]
Nato ad Alba (Cuneo) il 19 luglio 1905, morto nel lager di Dachau il 1° aprile 1945,
sacerdote domenicano.

Di famiglia povera, aveva 13 anni quando era entrato nel Seminario domenicano di Chieri (Torino) e proprio a Chieri, nel 1930, era stato ordinato sacerdote. Dopo essersi specializzato a Gerusalemme, padre Girotti si dedicò all’insegnamento delle Scritture a Torino, presso quel seminario teologico. A quest’impegno unì quello della redazione di testi sui "libri sapienzali" e sui profeti ebraici, accompagnandolo con l’assistenza spirituale ai ricoverati dell’ospizio torinese dei "Poveri Vecchi". Privato dell’insegnamento, allo scoppio della Seconda guerra mondiale don Girotti si prodigò per i bisognosi e si prese particolare cura dei partigiani e degli ebrei perseguitati. Proprio per questo fu arrestato dai nazifascisti e, il 29 agosto 1944, rinchiuso alle "Nuove" di Torino. Trasferito a Milano, a "San Vittore", il padre domenicano fu infine deportato a Bolzano-Gries e di qui, il 5 ottobre 1944, trasferito in Germania, nel campo di sterminio di Dachau. Sopravvisse pochi mesi: vi morì, infatti, il giorno di Pasqua del 1945. Sulla sua vicenda, Valerio Morello ha pubblicato nel 1988 (l’anno in cui, presso la Curia di Torino, è cominciato il "processo di canonizzazione"), un libro dal titolo Morire "per i fratelli maggiori". Don Girotti è già stato insignito dell’onorificenza israeliana di "Giusto tra le nazioni".

Tratto da,
Religiosi nella Resistenza

http://www.anpi.it/
Annunci

Informazioni su toscano

Io Nato Io fui nel secolo passato, circa ventinovemilacinquecentosettantacinque giorni o giù di li Città tu se’ la Venere Firenze Patria dell’Allighier, salve, e mia Patria Allor che a salutar venni col pianto La valle de lo giglio, ed alla vita De ‘l sole i raggi ailluminar lo mondo

Pubblicato il 14 marzo 2016, in Per la Libertà nel nome di Dio con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: