Ho Chi Minh – Diario dal carcere -Proibito fumare

Ho Chi Minh
Diario dal carcere
Proibito fumare
Strettamente proibito
di fumare in prigione!
Il tuo tabacco
confiscato
finisce in tasca alla guardia.
E lui, naturalmente,
fuma come gli pare
mentre per te
fratello
son pronte le manette.
*
Stomaco in pena
Da mangiare, soltanto una ciotola
Di riso scotto
E lo, stomaco di turno
geme urla e brontola.
Riso per tre yuan
fa ,arrabbiare lo stomaco
i grani di riso sono cari
quanto le perle!
*
I giocatori
Ai giocatori, fuori
si dà caccia spietata
ma in prigione si gioca con tutta libertà.
Un rammarico solo
ha il giocatore in carcere:
di non essersi fatto arrestare
più presto!
Lo Stato non mantiene
il giocatore in carcere
affinché si ravveda
dal peccato del gioco:
il giocatore ricco fa festa
tutti i giorni;
quello povero, ahimè, geme
e sbava soltanto.
Annunci

Informazioni su toscano

Io Nato Io fui nel secolo passato, circa ventinovemilacinquecentosettantacinque giorni o giù di li Città tu se’ la Venere Firenze Patria dell’Allighier, salve, e mia Patria Allor che a salutar venni col pianto La valle de lo giglio, ed alla vita De ‘l sole i raggi ailluminar lo mondo

Pubblicato il 29 settembre 2016, in Ho Chi Min - Diario dal Carcere con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: