Il Partigiano

Canti Partigiani

clip_image002

5 Agosto 1944 La brigata Sinigaglia entra a Firenze

Anonimo

Il Partigiano

Il bersagliere ha cento penne

E l’alpino ne ha una sola,

Il partigiano ne ha nessuna

E sta sui monti a guerreggiar.

Là sui monti vien giu la neve

La tormenta dell’inverno.

Ma se venisse anche l’inferno

Il partigian riman lassu.

Quando viene la notte scura

Tutti dormono alla pieve,

Ma camminando sopra la neve

Il partigiano scende in azion.

Quando poi ferito cade

Non piangetelo nel cuore,

Perché se libero uno muore

Non importa di morir.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: