Konstantinos Vavourakis – Grecia


Konstantinos Vavourakis – Grecia

 

Prego Dio che vi consoli e vi dia forza, e ci perdoni

se in qualche cosa abbiamo errato.

 

 Konstantinos Vavourakis

Di anni 28 – operaio – nato a Rethymnon (isola di Creta) nel 1913 – dopo la distruzione de1 proprio paese a opera dei tedeschi, si trasferisce ad Atene -. Addetto all’aeroporto di Kassanì * (nei pressi di Atene), vi svolge, nell’ambito delle organizzazioni clandestine operanti nell’aeroporto stesso, atti vari di sabotaggio -. Sorpreso dai tedeschi il 3 settembre 1941, mentre con due compagni effettua segnalazioni luminose ad aerei della RAF ** che sorvolano il campo – tradotto alle carceri « Averof » di Atene – torturato -. Pro­cessato il 2 ottobre 1941 dal Tribunale Militare tedesco di Atene -.

 

Fucilato il 19 ottobre 1941, a Kessarianì (Atene),

con gli stessi due compagni con i quali era stato arrestato.

 

Amatissima moglie mia Dina e venerata suocera Panajiota Ragusi,

vi saluto per l’ultima volta. Come vi dissi giorni fa, il mio desiderio è, che Dina vada a Creta per partorire; e se è maschio che prenda il mio nome. Prego Dio che vi consoli e vi dia forza, e ci perdoni se in qualche cosa abbiamo errato. Ti bacio molto teneramente, mia carissima moglie Dina Vavourakis.

Il tuo fedele sposo

Konstantinos Vavourakis

 

Note

* Usato dai Comandi tedeschi quale base di rifornimento per le truppe operanti nel Nordafrica.

** Royal Air Force = « Reali Forze Aeree » (Inghilterra).

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: